Piani di sviluppo e Talent Management

Piani di sviluppo e Talent Management

Chi si occupa della gestione delle risorse umane all’interno delle organizzazioni conosce molto bene l’importanza ricoperta da una sapiente pianificazione e adozione di processi di “Talent Management” (1) e di mirati percorsi di sviluppo dedicati ai collaboratori nei loro differenti ruoli  per il successo dell’azienda stessa.

Saper prevedere, pianificare, elaborare e implementare percorsi di sviluppo  dedicati ai propri collaboratori e riconoscere l’importanza di un’efficace gestione delle persone ritenute “talenti” per il loro potenziale di crescita, oltre che per le loro attitudini e competenze professionali, costituisce un tassello irrinunciabile del ciclo HR.

La consulenza offerta in quest’ambito può focalizzarsi su uno o più elementi costitutivi il processo oppure occuparsi di tutta l’architettura che parte dall’elaborazione di un modello di competenze che connota l’organizzazione nei suoi comportamenti e nel suo stile, prosegue con la mappatura delle competenze possedute dai suoi collaboratori, continua con l’ideazione di precisi percorsi di sviluppo e gestione dei talenti e termina con l’elaborazione delle misure concrete di sviluppo.

 

(1) La gestione dei talenti o “Talent Management” costituisce un processo di sviluppo, integrazione e “retention” di collaboratori ad alto potenziale e  di attrazione di personale altamente qualificato presso la propria azienda

Nessun commento ancora

Lascia un commento